maggio 2017
AMSA PREMIATA DA LEGAMBIENTE
Il riconoscimento al progetto di raccolta differenziata dell’umido nei mercati
• 15 mercati coinvolti
• 285 tonnellate di umido recuperate in 5 mesi
• 25% di raccolta differenziata

Amsa ha ricevuto il premio “Campione dell’economia circolare” di Legambiente con il progetto di sperimentazione della raccolta differenziata dell’umido presso i mercati comunali di Milano.
La cerimonia di premiazione è avvenuta a bordo del Treno Verde di Legambiente, presso la Stazione di Porta Garibaldi, tappa finale del tour 2017 dedicato ad un nuovo modello di sviluppo economico sostenibile e innovativo basato sull’economia circolare.

La sperimentazione della raccolta dell'umido presso i mercati, partita lo scorso 20 febbraio e terminata il 30 luglio 2016, ha toccato 15 mercati comunali scoperti di Milano, coinvolgendo 1194 banchi vendita di prodotti alimentari. Sono state raccolte nei 5 mesi di test 285 tonnellate di rifiuto organico, pari al 16% del totale prodotto da tutti gli operatori mercatali, con una percentuale complessiva di raccolta differenziata del 25%. Per facilitare le operazioni di differenziazione è stato consegnato agli operatori un kit composto da un trespolo portasacco in acciaio e una dotazione di sacchi biocompostabili da 70 litri: complessivamente sono stati distribuiti oltre 800 trespoli e 100.000 sacchi.

Il progetto premiato da Legambiente è una sperimentazione, unica nel suo genere tra le grandi metropoli europee, che conferma la città di Milano come laboratorio di innovazione nel campo dell’economia circolare, con l’attiva partecipazione di tutti gli stakeholders presenti sul territorio.

Amsa è impegnata nella progettazione di un’estensione graduale del servizio di raccolta della frazione organica presso tutti i mercati scoperti del Comune di Milano.
foto

Milano, 30 marzo 2017.

www.amsa.it
www.legambiente.it
Fonte: Ufficio Stampa Amsa

 
stampa articolo
Politica dei Cookie       -       Design & Animation: Filippo Vezzali - HTML & DB programming: Alain Franzoni