GRUP YOURUM
Grup Yorum (commento in turco)è un gruppo musicale turco fondato nel 1985.
Ispirati agli Inti-illimani dei primi anni del 1980, suonano un genere musicale definito Halk Müzi?i.

Prodotti da Kalan Muzic, famosi in Turchia ed anche all'estero, hanno pubblicato venticinque album tra il 1985 e il 2020 con oltre due milioni di copie vendute e nell'arco di un ventennio si sono esibiti in Germania, Austria, Australia, Francia, Italia, Paesi Bassi, Belgio, Danimarca, Inghilterra e Grecia.

Il Grup Yorum si riconosce nell'area socialista internazionalista, contraddistinguendosi per i testi socialmente impegnati: a seguito di ciò il gruppo è stato perseguitato dal governo turco, impedendo loro di fare concerti e la vendita dei loro dischi e successivamente incarcerandone i membri con l'accusa di terrorismo.

Nel 1985, quattro amici nell'Università di Marmara hanno formato il Grup Yorum, con una formazione variabile: infatti, man mano che i membri del gruppo venivano perseguitati ed arrestati a causa dei testi delle loro canzoni, diversi musicisti si avvicendavano sul palco.
L'ultimo concerto dal vivo del gruppo risale al 2015, prima che fosse loro impedito di suonare dal governo turco.

Successivamente numerosi membri del gruppo sono stati incarcerati con l'accusa di terrorismo ed accusati – senza prove ma solo in base a testimonianze estorte con la tortura – di essere collegati anche militarmente al Fronte rivoluzionario liberazione popolare, con pene che arrivano sino all'ergastolo, nonostante essi dichiarassero di non essere affiliati a nessuna organizzazione politica.

Nel 2019 alcuni membri del gruppo hanno iniziato uno sciopero della fame per protesta contro la propria detenzione ritenuta illegittima: a seguito di ciò sono morti nel 2020 dopo 288 giorni l'attivista e cantante turca Helin Bolek e Mustafa Kocak, ambedue di 28 anni di età.

Il 7 maggio 2020, dopo 323 giorni di sciopero per la stessa causa, é morto anche Ibrahim Gokcek, all'età di 40 anni.
Lo sciopero ha coinvolto anche due dei loro avvocati difensori.

Il minimo che potevamo fare è ricordarli con uno dei loro pezzi più famosi.

[youtube1]

DOLCESORRISO

Anche se il sole mi è stato negato,
mia rosa mia rosa che sorridi,
Ho un gran caldo dentro,
mia rosa mia sorridente rosa,
Buca i muri,
mia rosa mia rosa radiosa,
Brace d’amore,
mia rosa rosa che a me sorridi,
Dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso
Rosa rosa rosa
Dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso.


Tanti affanni,
mia rosa mia rosa che sorridi,
Non è un segreto né c’è da indovinare,
mia rosa mia sorridente rosa,
Che non ci sarà pietà nell’attesa,
mia rosa mia rosa radiosa,
Notte dalle maglie metalliche,
mia rosa rosa che a me sorridi,
Dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso
Rosa rosa rosa
Dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso.


È una strada lunga lunga,
mia rosa mia rosa che sorridi,
Ma la meta è sicura,
mia rosa mia sorridente rosa,
Niente paura,
mia rosa mia rosa radiosa,
La nostra vita prorompe,
mia rosa rosa che a me sorridi,
Dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso
Rosa rosa rosa
Dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso dolcesorriso.


Güleycan nel dialetto Dimili del curdo vorrebbe dire bel sorriso.
Tratto da antiwarsong.it [Riccardo Gullotta]




Fonti:
wikipedia,
youtube,
antiwarsong.it
Meloman